Pettole!

Come ogni tradizione che si rispetti, durante la vigilia dell’ Immacolata si mangiano le pettole.

IMG_1923_NEW

Cosa sono??? Un dolce buonissimo, tipicamente pugliese che viene riproposto durante tutto il periodo natalizio, con altre squisitezze e bontà.

Allora, casa ITALIAHOMESTAY, già in spirito natalizio, non ha potuto fare a meno che preparare una lezione di cucina per i suoi studenti del corso di lingua e cultura italiana per far respirare questa magica atmosfera di attesa e gusto.IMG_1920_NEW

Ecco qui la ricetta, quella originale, quella tradizionale!

Ingredienti:

mezzo Kilo di farina 00

mezzo cubetto di lievito di birra

mezzo cucchiaio di sale

acqua q.b.

zucchero q.b

miele q.b

IMG_1915_NEW

Preparazione:

Dopo aver riscaldato l’acqua fino ad una temperatura mediamente tiepida, far sciogliere il cubetto di lievito e impastare con gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido.

Far riposare per circa due ore.

Mentre si fa soffriggere l’olio di girasole per la frittura, preparare delle palline con un cucchiaio bagnato e immergerle subito nell’olio.

Aspettare che le pettole siano rosolate per riporle in un vassoio e condire a volontà, con zucchero o miele.

Non ci resta altro che assaggiarle, buon appetito!!! 

E…buone feste!

IMG_1927_NEW

Like any self-respecting tradition, during the eve of the Immaculate Italians (Apulians) eat pettole.

What are they ??? A delicious sweet typically Apulian that is repeated throughout the Christmas period, with other delicacies.

So, ITALIAHOMESTAY, already in the Christmas spirit, could not do anythingelse but make a cooking class for its students of the Italian language and culture in order to breath this magic atmosphere of waiting and taste!

Here is the recipe, the original, the traditional one!

Ingredients:

half kilo of flour 00

half a cube of yeast

half a tablespoon of salt

water

sugar

honey

Preparation:

After heating the water to a warm temperature, melt the cube of yeast and mix with the other ingredients to form a soft dough.

Let it rest for about two hours.

While you fry the sunflower oil for frying, prepare the balls with a wet spoon and immediately immerse them in the oil.

Wait for pettole are browned to store them in a tray and season at will, with sugar or honey.

Now we  have just to taste them, so… good appetite!!!

And…happy holidays!

da www.italiahomestay.com, Villa Castelli (Brindisi), Puglia (Italia).

Annunci

Un pensiero su “Pettole!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...